Le Tenute

Logo-Poggio

Poggio al Tufo

Nel 1997 la famiglia Tommasi, acquistando una tenuta a Pitigliano (provincia di Grosseto) a pochi chilometri da Sovana, Sorano e dalle terme di Saturnia, ha dato vita al “Progetto Toscana”: POGGIO AL TUFO.
La Tenuta di Pitigliano si estende su 66 ettari di vigneto coltivati su un terreno di origine vulcanica, ricco di tufo.

Qualche anno dopo, il progetto si è ulteriormente ampliato con l’acquisizione della Tenuta Doganella, 24 ettari completamente dedicati alla coltivazione biologica, e della Tenuta di Scansano, 80 ettari nel cuore della zona DOCG del Morellino.

Comune di
PITIGLIANO

Comune di
SCANSANO

Logo-Doganella-nero

Doganella

Doganella è una splendida tenuta di 24 ettari, completamente dedicati alla coltivazione biologica di uva e oliva nel pieno rispetto per l’ambiente e la natura. Doganella si trova nel cuore della Maremma Toscana, nel Comune di Pitigliano. La zona gode del microclima tipico della Maremma Toscana: caldo asciutto e mite, poche piogge estive e brezza temperata proveniente dal vicino Mar Tirreno durante tutto l’anno.

L’equilibrata irradiazione solare, le dolci colline ed il terreno di origine vulcanica ricco di tufo, rappresentano i motivi fondamentali della qualità di questo territorio, perfetto per ottenere ottime uve, quindi vini eccellenti.

logo-tommasi-family

Dall’anno di fondazione 1902,
l’azienda è cresciuta nel corso dei decenni.
Con l’ingresso della quarta generazione, dal 1997,
la famiglia Tommasi ha iniziato
una serie di investimenti nelle zone viticole più vocate d’Italia:
Valpolicella Classica, Zone Doc di Verona, Prosecco a Treviso,
Oltrepò Pavese in Lombardia,
Montalcino e Maremma in Toscana,
e Manduria in Puglia.

Ogni Tenuta ha la sua storia e la sua identità.
La famiglia Tommasi è garanzia di
qualità ed eccellenza.